Antonia Gugliuzzo Fiore

Dedicò tutta la sua vita all’insegnamento e alla poesia.

Attenta e scrupolosa studiosa di Pedagogia, seguì con particolare attenzione i pedagogisti che professavano lo “Spiritualismo Cattolico”, riversava il suo sapere ed il suo amore per l’insegnamento sui suoi alunni, dai quali era amatissima.

Valente poetessa, spicca fra le tante, la raccolta “Brandelli d’anima” pubblicata dalla rivista “Omnia” di Roma.

 

Nato a:            San Piero Patti    25  ottobre 1897  -   Messina   2  gennaio 1974